Le strategie di marketing offline che meglio funzionano

La divulgazione della nostra attività e le nostre strategie di vendita non devono concentrarsi solo sulla promozione online. Essendo così abituati a social network, telefoni cellulari e tablet, dimentichiamo che la comunicazione ha altre forme, le più tradizionali, utili e appropriate, soprattutto per raggiungere brevi distanze. Si chiama marketing offline e in questo post ti parleremo delle strategie di marketing offline che meglio funzionano e che puoi adottare per la tua attività, indipendentemente dalle dimensioni.

Per cominciare, cos’è il marketing offline?

Il marketing offline è un altro modo di chiamare marketing tradizionale, quello che ha regnato molti anni prima dell’esistenza dei canali digitali che oggi sono predominanti. Stiamo parlando di televisione, radio, giornali e riviste, manifesti o promotori di strada, articoli promozionali e altro ancora. Consentono di attuare strategie totalmente diverse da quelle che possiamo trovare nel marketing digitale, oltre ad altri modi di comunicare senza doversi connettere a internet, in altre parole il volto e il contatto con le persone.

La combinazione di marketing online e offline è altamente raccomandata, soprattutto se non troviamo il nostro pubblico di destinazione o la persona acquirente solo con i canali digitali esistenti. Ricordiamoci che ci sono sempre potenziali clienti più digitalizzati di altri, perciò è importante metterci in contatto con loro e raggiungerli con la nostra comunicazione dove sono presenti.

La divulgazione della nostra attività e le nostre strategie di vendita non devono concentrarsi solo sulla promozione online. Essendo così abituati a social network, telefoni cellulari e tablet, dimentichiamo che la comunicazione ha altre forme, le più tradizionali, utili e appropriate, soprattutto per raggiungere brevi distanze.

L’importanza di questo mezzo

Perché concentrarsi sul marketing offline nell’era digitale? Di seguito, ti presentiamo diversi motivi che ti faranno riflettere.

●     Non tutti usano i social media o Internet. Secondo il Global Digital Report 2022, in Italia, quasi il 30% della popolazione non utilizza i social network. Queste persone sono solitamente le più anziane e possono essere proprio il pubblico di destinazione di molte aziende o prodotti, quindi in questi casi è necessario utilizzare il marketing offline e i media più tradizionali.

●       Genera prestigio, soprattutto la televisione, che continua a essere un mezzo molto diffuso, o anche radio e riviste, che sono ancora ben accette da potenziali clienti di molti settori.

●   Rapporti diretti con il pubblico. In base al settore della tua attività, le azioni di marketing offline, come eventi o fiere, possono darti molta visibilità e farti interagire direttamente con il tuo potenziale cliente. Ti offrono anche una serie di insight qualitativi molto importanti per adattare sempre più le tue strategie, perché puoi scoprire in modo diretto le loro percezioni riguardo ai prodotti e alle esigenze attuali.

Strategie di marketing offline

Annunci e pubblicità in televisione e alla radio

Queste azioni pubblicitarie offrono grandi vantaggi all’interno delle strategie di marketing offline, come quelle che abbiamo menzionato relative alla previsione del raggiungimento o all’azione diretta sugli anziani. Inoltre, le pubblicità su questo mezzo hanno i loro studi, strettamente legati al tipo di persone che stanno guardando la televisione in quel momento.

Hai mai notato che gli spot pubblicitari di giocattoli sono trasmessi in modo massiccio alla mattina durante il fine settimana? Questo perché sono i momenti in cui più bambini guardano la televisione, così come le pubblicità delle automobili vengono trasmesse di notte e quelle dei profumi durante il periodo natalizio, poiché sono incentrati su specifici gruppi di persone o occasioni molto precise.

Ciò consente di realizzare campagne specifiche e altamente focalizzate sul target di riferimento, come si può fare nel marketing online.

Partecipazione a fiere ed eventi

Accompagnata da articoli promozionali con il logo del nostro marchio, che già sappiamo essere un successo in qualsiasi tipo di evento, la partecipazione alle fiere è il modo migliore per avvicinarsi faccia a faccia al nostro pubblico, e con chi potrebbe diventarlo.

Sponsorizzazioni e collaborazioni

Sia in occasioni locali sia in quelle più importanti o estese, la sponsorizzazione di un evento gastronomico, di una squadra sportiva o anche di una campagna di solidarietà può essere una delle migliori opzioni in termini di marketing offline. Inoltre, è un’opzione talmente personalizzabile e adattabile a quasi tutte le aziende, che anche le più piccole hanno la possibilità di farlo se trovano l’occasione giusta.

Marketing di strada

È quella che conosciamo come pubblicità di strada, ad esempio nelle pensiline delle fermate degli autobus, sugli stessi mezzi pubblici o in altre opzioni più originali, come bancarelle interattive o graffiti urbani. In questo caso, più originali sono, meglio è. Ci sono anche casi di campagne di street marketing che sono state conosciute in tutto il mondo per la loro creatività e il loro impatto.

Le strategie di marketing offline sono davvero infinite e, come sempre accade in tutto ciò che riguarda il marketing, richiedono un precedente studio di mercato per raggiungere gli obiettivi prefissati. Se stai pensando di implementare una strategia relativa ad articoli promozionali e regali pubblicitari, mettiti in contatto con noi.